Disturbi Sessuali

La sessualità è considerata un fenomeno complesso e articolato, in cui trovano espressione tre ordini di fattori: psicologici, biologici e sociali.

Ritengo difficile stabilire cosa sia realmente patologico in ambito sessuale, ma si tende a considerare normale quel comportamento che porta al raggiungimento dell'orgasmo con un partner adulto e consenziente.

In generale, quando un comportamento sessuale diviene compulsivo o sostituisce un rapporto completo e potenzialmente soddisfacente, viene considerato patologico e spesso associato a disturbi d'ansia o disturbi nei rapporti interpersonali.

I principali disturbi della sessualità sono:

  • Disturbi del desiderio sessuale

  • Disturbi dell'eccitamento sessuale

  • Disturbi dell'orgasmo

  • Parafilie